lunedì 19 gennaio 2009

Il nuovo Prefetto

Il primo di gennaio di questo nuovo anno 2009 alle ore 19,30 presso la Camera Municipale,  il nuovo Sindaco del Municipio di Bujari, insieme ai consiglieri comunali   ha preso possesso dei  poteri di Amministratore politico del Comune di Bujari. Dopo una combattuta propaganda elettorale con comizi nella pubblica piazza,i due partiti  si sono contesi la sedia di Sindaco. Da un lato il Sindaco uscente, Michel, del "Partido dos trabalhadores ( PT ), aveva organizzato e realizzato varie iniziative per convincere la gente votare per lui, continuando, con il secondo mandato, ad amministrare il Municipio. Grande e rumorosa propaganda che ha riunito molta gente ad ascoltare le sue proposte,partecipate anche da senatori e deputati federali, alleati del medesimo partito. Dall'altro canto "Padeiro, candidato del PSDB ( Partito socialista democratico del Brasile )si opponeva al Sindaco uscente con una propaganda più modesta, quasi a dimostrare che non sarebbe riuscito a vincere le elezioni, anche se anche lui aveva chiesto aiuto dai senatori e deputati federali del suo partito. Questo quanto molta gente pensava vedendo poco entusiasmo nella propaganda da parte dei militanti del suo partito. Tutti ormai pensavano fino all'ultimo giorno che Michel avrebbe vinto le elezioni e avrebbe continuato a dirigere il Municipio con il secondo mandato,fino all'anno 2012. Ma con la sorpresa di molte persone , alla fine dello spoglio delle schede elettorali, la vittoria è stata di "Padeiro". Molte persone che speravano nella vittoria di Michel, sono rimaste senza parole e molto dispiaciute per la delusione che hanno avuto. A questo punto tutti hanno commentato su che cosa è stato realizzata  con il programma politico della amministrazione uscente, mettendo in guardia il nuovo Prefetto, che non deluda le aspettative che il "vecchio" Sindaco aveva promesso nella sua propaganda elettorale. Tutti ci aspettiamo che il nuovo Prefetto di Bujari sappia valutare le necessità primarie della Comunità  e si prenda carico di procurare il progresso di tutti i settori del municipio per il bene comune, soprattutto dove ci sono state dimenticanze che hanno messo a disagio diverse famiglie, soprattutto nella Area rurale e nella foresta. Confidando anche nei Consiglieri (veriadores) che fanno parte della Amministrazione Comunale, sappiano vedere prima di tutto il bene della Comunità e non gli interessi di parte.

Bujari 20 gennaio 2009

1 commento:

LaTonya Bynum ha detto...

Hola de Arkansas, USA